Primo piano

Washington Post silura futuro Direttore. Will Lewis.

Inchiesta del Washington Post sull’etica del Direttore designato: lui si ritira

di STEFANO AVANZI Robert Winnett rinuncia all'incarico dopo l'uscita di articoli sui suoi metodi per ottenere notizie. Il legame con l'amministratore delegato Will Lewis e gli scoop su Blair, sulla Mercedes e sull'acquisto del Leeds. L'intervento del proprietario Jeff Bezos.
Nuovo lavoro "ripulire" AI.

Nuovo lavoro per chi scrive: far sembrare “umani” i testi di Intelligenza artificiale

(A.G.) Articolo di Bbc racconta la storia di Benjamin Miller: da capo di un team di 60 scrittori, a unico dipendente incaricato di ripulire la scrittura automatica, a impiegato di una ditta che cerca di evitare il riconoscimento dell'utilizzo di AI. Lezione anche per i media.
Gruppo Monrif arriva Intelligenza artificiale. Agnese Pini.

Gruppo Monrif, Intelligenza artificiale sussurra ai giornalisti. “Non scriverà testi”

Primo accordo in Italia. Una piccola parte della redazione addetta al web utilizzerà un nuovo strumento: consigli per apparire su Google, verifiche di conformità alla linea editoriale, suggerimenti per foto e video. Lunghe trattative con il Cdr. L'Azienda: lavoro umano al centro.
Chomsky morto per sbaglio. Noam Chomsky.

“Noam Chomsky è morto”, ma non è vero. Si salvano la Repubblica e l’Ansa

di GIOVANNI LANDI Incidente informativo, soprattutto italiano. Il lancio del Corriere della Sera, seguito da molte testate come La Stampa, Avvenire, Il Giornale, RaiNews. La smentita della moglie. E' uscito dall'ospedale brasiliano. Punto di riferimento per la sinistra mondiale.
Napoli, solo giornalisti scelti. Aurelio De Laurentiis.

Napoli, per Conte giornalisti scelti, niente foto e video: “Informazione autoprodotta”

Protesta dell'Unione stampa sportiva e del Sindacato campani. "Si punta sempre più a governare informazioni e comunicazioni". Evento nel Teatro di Palazzo Reale. Professionisti interdetti, mentre tutti i presenti potranno produrre immagini con i cellulari e pubblicare.
Fagnani avvertimento per i gioielli. Francesca Fagnani.

Pubblicità di gioielli, “avvertimento” del Consiglio di disciplina a Francesca Fagnani

Stabilita la violazione dell'articolo 10 del Testo unico dei doveri del giornalista. La denuncia era stata fatta da "Striscia La Notizia". La difesa della conduttrice di "Belve": non prendo compenso. Il precedente di Lilli Gruber, che aveva ricevuto la stessa sanzione, la più leggera delle 4 previste.

FATECI SCRIVERE ANCORA

Professionereporter.eu racconta il giornalismo italiano e mondiale. Tendenze, personaggi, episodi nascosti. Vi interessa? Con piccole cifre, come 5, 10 o 20 euro al mese, o 50-100 euro l’anno (o ciò che volete), potete darci una mano per continuare. Entrerete nella nostra comunità, vi informeremo, ascolteremo le vostre richieste.

Scopri come >>

Che succede

Idee

Verso la nuova era: telefonini con Intelligenza artificiale. C’è spazio per i giornalisti

di MICHELE MEZZA Il Digital Report Reuters 2024 indica chiaramente che è finito il tempo delle notizie a pagamento su media specifici. Ma gli "artigiani delle parole" possono e devono trovare il modo di governare i sistemi che già dominano il mondo dell'informazione.

Separazione delle carriere per quei Direttori che sognano di diventare manager

di STEFANO BRUSADELLI Dopo i numerosi voti di sfiducia senza effetto, si deve constatare che i vertici delle redazioni sono più vicini alle proprietà. Vale ancora la pena di mantenere tutti nella stessa categoria professionale? Una provocazione per riflettere.

Lettere

Microscopio

Giornalisti in libreria/ Moual e gli immigrati che danno lavoro agli italiani

(di francesco garibaldi) "Il freddo in Africa. E altre storie di un’Italia nata altrove”: testimonianze di chi ha costruito imprese di successo. Ettrodomestici, cibo, moda. Cina, Romania e Marocco fra i Paesi più rappresentati. L'esempio di Prato.

“Parole giuste” per la fragilità? Provano a trovarle giornalisti e sociologi

Un libro curato da Donatella Pacelli (Meltemi) su come trattare disabilità e paure. Interventi di Ruffini, Morcellini, Goracci, Serdoz, Chianura, Zavattaro, Lo Pomo, Pertici, Morgante, Severini Melograni, Natale, Vianello, Taranto.

Sfiducia ai Direttori, primo fu Mieli. Restò e lanciò il giornalismo di “Palazzo”

(A.G.) I voti contro i vertici oggi e il caso più clamoroso, 28 anni fa. I giornalisti del Corriere della Sera bocciano il modello che aveva introdotto, molto basato sulla politica. Minigonna e volti noti. La reazione dell'Editore e dei commentatori.

Primo piano

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>