Primo piano

Ho fatto (anche) l’autista a Soumahoro: dalla costruzione del mito al linciaggio

di PIERO SANTONASTASO Le polemiche sul deputato di colore. L'uccisione di un bracciante maliano, l'ascesa nell'Unione sindacale di base, l'adozione di Damilano e Zoro, le richieste di interviste da tutto il mondo. Poi, il tiro al bersaglio generale, senza rete.

Leggo in esclusiva: giovane italiano grave a Londra, parenti lasciati soli

Marco Pannione, 25 anni, aggredito nel pub dove lavorava. Lo zio: "Alla polizia mi hanno detto che chi si occupava del caso è andato in ferie. Al Consolato che non c'era personale disponibile". Dopo la pubblicazione un interprete è stato messo a disposizione dei parenti.

Sole 24 Ore, Cdr protesta: 4 pagine di propaganda per il governo cinese

"Focus China" pubblicato il 4 dicembre. Comunicato sindacale sul giornale: care lettrici e lettori, non si trattava di servizi giornalistici, ma di "publiredazionale", a rischio di confusione per chi legge. Episodio già avvenuto. "Il conto economico non può prevalere su tutto".

“Riffeser Monti chiede fondi di Stato e taglia edizioni in Toscana e Marche”

I Comitati di redazione di Carlino, Nazione, Giorno, Qn e Quotidiano.net chiedono al sottosegretario all'Editoria di escludere dai finanziamenti chi non sostiene l'informazione di qualità. Edizioni accorpate: Ancona-Macerata, Empoli-Pontedera, Pisa-Livorno-Grosseto.

Tirreno, lettere di richiamo per notturni non effettuati. “Ma facciamo straordinari gratis”

Il caso nella redazione Firenze-Prato-Empoli. Il capo sospeso per un giorno. Il Comitato di redazione protesta contro la proprietà Sae: "Errori materiali e richiesta di cancellazione delle indennità. Qui si lavora dalle 10 alle 13 ore al giorno senza chiedere niente in cambio".

Washington Post attacca il suo padrone Amazon: fa pubblicità mascherata

Lungo articolo sui prodotti offerti dal colosso delle vendite online. "Almeno il 50 per cento sono sponsorizzati. Sta diventando un pacchiano centro commerciale, tradisce la vostra fiducia". Esempio di indipendenza della redazione. Meccanismi innovativi nel pezzo.

FATECI SCRIVERE ANCORA

Professionereporter.eu racconta il giornalismo italiano e mondiale. Tendenze, personaggi, episodi nascosti. Vi interessa? Con piccole cifre, come 5, 10 o 20 euro al mese, o 50-100 euro l’anno (o ciò che volete), potete darci una mano per continuare. Entrerete nella nostra comunità, vi informeremo, ascolteremo le vostre richieste.

Scopri come >>

Che succede

Idee

Politici e giornalisti a tavola insieme, quello che a Giorgio Bocca non sarebbe piaciuto

di CLAUDIO LAZZARO Una trasmissione su Sky basata sulla cena in cui tutti si danno del tu e parlano senza contrasti. Il cronista scrittore diceva: dobbiamo fare i cani di guardia, non rischiare simpatie. I passaggi dai media in Parlamento. Le relazioni con le proprietà.

Cambia l’accesso all’Ordine. Ora inglobare i mestieri tecnici e riformare l’esame

di MICHELE MEZZA Nelle redazioni ormai si svolge molto lavoro di editing di contenuti altrui con professionalità legate a video, montaggi, ricerca e selezioni dei flussi. Ritrovare sintonia fra informazione e programmazione digitale. L'esperienza della guerra in Ucraina.

Lettere

Microscopio

Questione di chiarezza/ Disoccupazione e Lukoil, due titoli contro i lettori

(la pulce) La raffineria "strategica" e i dati dell'Istat non confrontabili. Come fare confusone e non aiutare i lettori. L'esigenza di seguire le agenzie e quella di fare titoli ad effetto. E' sempre necessario spiegare il contesto delle vicende.

Carlotta, super studentessa, modella e influencer: come i giornali trattano il merito

di CAMILLA FOLENA I social non criticano la performance, ma la chiave scelta dai media. La corsa ai click e le parole del Papa sul talento non interpretato come un dono. La frustrazione di chi non eccelle e la vergogna per il fallimento.

La “rivoluzione” in Iran, il racconto da Usa e Gb e il compito dei giornalisti

di LUCIANA BORSATTI Lo straordinario fenomeno delle proteste dei giovani. Il problema del leader e della strategia. Il dovere di ascoltare chi non partecipa. Influenze e interessi delle potenze straniere. Il ruolo degli espatriati.

Primo piano

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>