Prima pagina

Copie gonfiate al Sole 24 ore, la Consob chiede 280mila euro a Napoletano

Secondo la commissione di controllo è stato creato un quadro falso sulla situazione economica, con influenza sugli acquisti delle azioni. L'inchiesta di Milano e l'azione di responsabilità. Altri dirigenti coinvolti.

Redattori di Le Monde in allarme. Chiedono garanzie al nuovo proprietario ceco

Pagina intera con 460 firme. Un documento che prevede l'approvazione di dipendenti e lettori su ogni nuovo azionista. L'industriale Kretinsky ha interessi nell'energia, nella grande distribuzione, nel calcio.

“I social sono come casa mia”. Il caporedattore Rai e gli attacchi a Salvini

di ANDREA GARIBALDI Il caso a Radio Uno. Aspro dibattito infinito fra colleghi. Fa parte della professione prendere pubbliche posizioni, tifare o mostrare delusione? Ricorso al Consiglio territoriale di disciplina.

Le opinioni

La pubblicità oscura il voto sul governo. Mentana furioso, con tutte le ragioni

di VITTORIO ROIDI Il 12 settembre si votava, nell’aula del Senato. Era in corso la seduta per la fiducia al nuovo governo Conte. Enrico Mentana era in onda, sulla Sette. Terminato il dibattito e ultimate le dichiarazioni di voto i senatori si erano espressi a scrutinio segreto e si aspettava il risultato. Il momento culminante della crisi politica che aveva caratterizzato l’estate. La presidente Casellati aveva seguito lo scrutinio delle schede ed erano in corso i controlli. Mentana sembrava un po’ alle strette.

Compensi per i freelance, ecco il modo per farsi pagare subito

di FRANCESCO FACCHINI Bisogna parlarne. Bisogna scoperchiare il vaso di Pandora dei pagamenti nel mondo del giornalismo e parlarne. Davvero. Non è questione di crisi, non é questione di convenienze. A mio avviso non è neanche questione di giusto compenso, pur con tutto il rispetto per la sacrosanta battaglia delle nostre componenti professionali. In Italia viviamo una situazione che definire critica é ormai eufemistico, con il lavoro giornalistico completamente devastato nel suo riconoscimento.

Notizie brevi

Microscopio

Giornalisti e social media, in Italia le regole non ci sono. Ecco le linee guida

di MARIO TEDESCHINI LALLI Forse basterebbe quest’aurea sintesi della BBC per indicare come un giornalista dovrebbe usare i media sociali: “Don’t do anything stupid. You are a BBC journalist, act like one”...