Prima pagina

Da Falcone a Gerusalemme, Genah nuovo corrispondente Rai

di VITTORIO ROIDI In Israele prima della sospensione di Marrazzo. Coabitazione con Carlo Paris. L'ultima telefonata con il magistrato di Palermo prima della strage. Seicento dirette organizzate.

Il carabiniere ucciso, tutte le fonti avvelenate, tutte le trappole per i cronisti

di ANDREA GARIBALDI Molto tempo dopo il delitto tutto è avvolto nell'oscurità. Dalla colpa agli immigrati alle assenze del collega Varriale, alle dimenticanze, alle telecamere svanite. Le regole da ricordare.

Corriere e Repubblica, piccoli aumenti di vendite. Ma troppe copie al macero

A giugno rispettivamente 192 mila e 149 mila copie. La Stampa non cresce, il Messaggero non è più quarto. Migliaia di giornali stampati e buttati. Naviga in cattive acque il Tempo, bene gli sportivi.

Le opinioni

Delitto di Serena Mollicone, i giornalisti devono ritornare ad Arce

di PAOLO BROGI Delitti di serie a, b, c e di nessuna serie. A quale categoria appartiene l’omicidio di Serena Mollicone, la diciottenne di Arce ritrovata morta il 3 giugno 2001 in un boschetto della valle del Liri, in Ciociaria, in contrada Anitrella, diciotto anni fa? La recente richiesta (30 luglio 2019) della Procura di Cassino di rinviare a giudizio, per questo omicidio e per l’occultamento del cadavere, Francesco Mottola, comandante della caserma dei carabinieri di Arce al tempo del crimine, sua moglie Anna Maria, suo figlio Marco e altri due carabinieri per altri reati, dopo anni di false piste, capri espiatori e depistaggi veri e propri, è stata trattata dal sistema dei media con scarso approfondimento. La notizia e poco più.

Valerio Lo Muzio, freelance e videomaker, così si fanno gli scoop

(A.G.) Finora il giornalista dell'anno si chiama Valerio Lo Muzio ha 29 anni, è nato a Foggia, ma vive da molti anni a Bologna, dove lavora principalmente per La7 e per Repubblica Tv. Valerio è un ragazzone con gli occhiali, la barba e i capelli neri e ha prestato la sua opera anche per Fatto quotidiano, Corriere della sera, Daily Mirror, Ticino online e Resto del Carlino.

Notizie brevi

Microscopio

Giornalisti e social media, in Italia le regole non ci sono. Ecco le linee guida

di MARIO TEDESCHINI LALLI Forse basterebbe quest’aurea sintesi della BBC per indicare come un giornalista dovrebbe usare i media sociali: “Don’t do anything stupid. You are a BBC journalist, act like one”...