Primo piano

Casaleggio come i Casalesi? Per il giudice dirlo in tv è “diritto di cronaca”

Respinto il ricorso contro il giornalista del Corriere della Sera, Carlo Vulpio. In una trasmissione aveva detto che il Movimento 5 Stelle è proprietà di una ditta commerciale, con parlamentari come burattini e aveva paragonato l'azienda del fondatore al clan di camorra.

Repubblica, omicidi e tragedie (Masi, Palme, D’Antona) abbinati a gustose ricette

Da alcuni mesi una rubrica sull'online che ricorda un evento del giorno e lo collega a piatti di pasta, secondi, dolci. La morte della studentessa, l'uccisione del premier svedese, l'omicidio del giurista. In quest'ultimo caso, rimozione del collegamento e scuse: "Un errore".

Movida violenta a Roma, due cronisti di Repubblica aggrediti e minacciati

Chiusa la discoteca Piper: il giornalista bloccato da un barista. A Ponte Milvio la mappa dei locali frequentati dalla criminalità: il giornalista insultato sui social. Il capo cronista Mensurati : "Zona grigia in cui si incrociano interessi dei gestori, malavita e divertimento dei giovani".

Giornalisti negli Usa? “Vengono tutti dalle stesse scuole esclusive”

di SOFIA GADICI Uno studio della Columbia Journalism review. Difficile lavorare senza buone famiglie e ottime relazioni. Il progetto EHRP, che sostiene i cronisti indipendenti, paga i reportage in anticipo, ripara gli strumenti di lavoro. I media non parlano di povertà e zone rurali.

Corriere della Sera pieno di Ferrovie dello Stato: pubblicità, articoli, pubblicità

Numero del 17 maggio "dedicato" all'Azienda. Tre pagine a pagamento e 4 manchette in prima. Più un richiamo in prima e le prime due pagine del settore Economia. Campagna su tutti i quotidiani: tutti hanno un solo articolo, meno Il Fatto, Il Mattino e la Gazzetta dello Sport.

La dura impresa del nuovo direttore del Mattino, che studia Silone e Caravaggio

La scelta dei Caltagirone cade su Francesco De Core, che ha lasciato il quotidiano napoletano tre anni fa per Il Corriere dello Sport. Ora dovrà risollevare la testata, che vende intorno a 25mila copie. I libri sullo scrittore marsicano e sul pittore. Fra le opzioni c'era Barbara Jerkov.

FATECI SCRIVERE ANCORA

Professionereporter.eu racconta il giornalismo italiano e mondiale. Tendenze, personaggi, episodi nascosti. Vi interessa? Con piccole cifre, come 5, 10 o 20 euro al mese, o 50-100 euro l’anno (o ciò che volete), potete darci una mano per continuare. Entrerete nella nostra comunità, vi informeremo, ascolteremo le vostre richieste.

Scopri come >>

Che succede

Idee

Mussari e Fontana, due assoluzioni per rifondare il giornalismo giudiziario

(A.G.) Monte Paschi di Siena e camici nella Regione Lombardia, inchieste che hanno occupato per settimane giornali e tv. Con le tesi dell'accusa. Un rapporto che non funziona, basato sul clamore e sulla fama dei personaggi coinvolti. Reputazioni da ricostruire.

Ucraina, perché l’intervista al ministro russo è necessaria e perché tanti dicono di no

di ANDREA GARIBALDI In tempo di guerra non si ascolta il nemico? Gli ambiti diversi fra politica e giornalismo, spesso non rispettati. L'esigenza di avvicinarsi alla verità. Lo scoop di Zona bianca (Rete 4) richiesto da media di tutto il mondo. Quando la stampa è "embedded".

Lettere

Microscopio

I bambini e la guerra: tutti gli episodi in cui l’emozione prevale sulla comprensione

di ELETTRA BERNACCHINI A nove anni con il fucile e il lecca-lecca, fotografata dal papà. Morto in strada e portato in ospedale a Kiev. L'impatto dell'articolo 6 della Carta di Treviso. Le scuse e l'impegno del direttore di Avvenire, Marco Tarquinio.

Le edicole? Vendono bevande e cerotti, offrono badanti e baby sitter

di GIOVANNI LANDI Soluzioni contro la crisi. In vent'anni sono diventate meno della metà. A Perugia salvate dagli "Amici cucciolotti". A Milano c'è Quotidiana, 24 chioschi "per fare la spesa". I sindacati puntano sui certificati e informazioni.

Parte l’era Vaciago a Tuttosport, che narra storie, dalla Serie C alla vetta

di VANNI ZAGNOLI Finisce l'epoca di Xavier Jacobelli, giacca, cravatta e pochette. Squadra di firme dedicata a Juve e Toro, ma anche agli sport minori. Sopravvissuti alla fusione con il Corriere dello Sport. Il nuovo direttore "designato".

Primo piano

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>