Primo piano

De Luca e Lopalco, da Campania e Puglia attacco (giudiziario) ai cronisti cattivi

di SOFIA GADICI La Repubblica di Napoli querelata per gli articoli sull'affidamento del servizio tamponi. Altri scontri fra il presidente e i giornalisti. L'assessore alla Sanità della giunta Emiliano chiama la stampa in causa per gli articoli sulla gestione della campagna vaccinale.

Ogni settimana il Cdr del Sole scrive ai lettori: “Raccontiamo il lavoro dei giornalisti”

Utilizzata più volte la possibilità di pubblicare comunicati sul giornale. "Siamo riusciti nell'impresa di far crescere i ricavi del Gruppo". "Organizzazione sempre più sfilacciata e poco efficace". Dopo il voto di sfiducia al direttore (a novembre) "tutto è rimasto fermo".

Inglesi contro la BBC: invita i bambini a seguire le news sul principe Filippo

Centodiecimila reclami: dopo la morte programmi sospesi e ore di celebrazioni. Critiche anche per le notizie sul principe Andrea. Aperta una pagina specifica nel sito: "Grazie per le reazioni, ma si trattava di un evento di portata internazionale". Finale di Masterchef spostata.

Che succede

Idee

Giornalisti e portavoce, ci sono due domande da porre al nuovo Consiglio dell’Ordine

di VITTORIO ROIDI C'è compatibilità fra la professione la funzione di spin doctor per un politico o un amministratore? Si sospende l'impegno nei confronti dei cittadini? La Carta dei doveri e i cani da guardia. "Libertà e verità", dice la legge.

Lettere

Microscopio

Come i giornalisti possono guadagnare con le newsletter (anche in Italia)

di RICCARDO PIERONI Negli Stati Uniti il mezzo è molto diffuso. Glenn Greenwald (caso Snowden) incassa più di 100mila dollari al mese. Gli esempi da noi: Da Costa a costa, Complotti, Link molto belli, Guerre di rete. Approfondimenti e spirito di comunità.

Coronavirus, giornalisti finiti sotto accusa, per aver coperto il Palazzo

(S.E.C.) La composizione del nostro Comitato tecnico scientifico messo a confronto con quelli inglese, francese e tedesco. Un articolo su Nature. Le competenze che mancano e i proclami contraddittori sulla scuola.

Primo piano