di STEFANO AVANZI The Intercept pubblica un memo riservato per i redattori del grande quotidiano sulle parole da non usare. Si scatena il dibattito interno sulla mancanza di obiettività per favorire Israele. Coinvolti i lettori e i collaboratori. Le posizioni del responsabile Esteri.
Procedure avviate per il cambio dei vertici a viale Mazzini. Quattro dirigenti eletti da Camera e Senato, due dal governo, uno dai dipendenti. Fra i "bipartisan" Agnes, Di Bella e Rizzo Nervo. Si presentano anche Casarin, Marano, Minoli, Natale, Menichini, De Marchis, Frangi.
Una ricerca del professo Marco Gambaro dell'Università di Milano, condotta su quattro fra i principali talk show. "Giornalisti chiamati per riequilibrare la presenza dei politici, quindi schierati". Nelle prime posizioni anche Travaglio, Mieli e Belpietro. Meno assidui leader e tecnici.
(S.A.) L'intervento dello scrittore, bloccato dai vertici Rai, letto dalla conduttrice. Share dal 3,4 al 4,9 per cento. L'amministratore delegato Sergio: saranno presi provvedimenti drastici. Il sindacato dei giornalisti fa leggere un comunicato in tutti i tg: Rai 3 stravolta e irriconoscibile.
di ELETTRA BERNACCHINI Open, Domino, Eco: i giornali creati dal Direttore del Tg La7. "Giovani che arrivano e se vanno, vuol dire che hanno mercato". Fact checking e introiti pubblicitari. "L'obiettivo è rendere giornalisticamente ciò che non viene spiegato all'opinione pubblica".
(S.A.) Annullata la partecipazione dello scrittore a "Che sarà". L'Azienda dice che aveva chiesto di non pagare e di aver ricevuto un rifiuto. La Presidente del Consiglio: "Propaganda contro il governo, giudichino gli italiani". Gramellini e Vecchioni leggono il testo su La7.
La Rassegna Stampa Sui Generis di GiULiA Giornaliste. Il tennista Medvedev e la figlia piccola. L'assegno per le vittime di maltrattamenti. Meno parenti e più amici. Violenze di italiani in trasferta. Scuole per studentesse afghane.
L'allenatore Roma, dopo l'accesso alla semifinale di Europa League, si arrabbia per una frase sul collega del Milan Pioli "travisata": "Non ho mai detto che era all'ultima spiaggia". "Non mi trattengo, non mi risparmio, ma siate corretti". I precedenti di Mourinho con la stampa.
(S.A.) Dopo l'addio di Amadeus, confermati Ranucci, Iacona e probabilmente Sciarelli. "Abbiamo cento talenti". Il sindacato: situazione di stallo: "Non possiamo essere il megafono dei partiti. Occorre una missione internazionale". Assemblea di Cdr e fiduciari.
Edoardo Interviene a Teleradiostereo e chiede alla squadra di calcio di vincere l'Europa League perchè lui non ci potrà essere: sarà in Svizzera per il suicidio assistito. Ma non è vero, l'Agenzia ricostruisce la realtà. Il motivo della messa in scena resta sconosciuto.

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>