Il Coordinamento dei Cdr chiede chiarimenti e un incontro urgente. Critiche all'incarico dell'ad Scanavino nella Juventus. Smantellata la rete locale creata da Carlo Caracciolo 50 anni fa. Due cordate di industriali in trattativa. Il Gruppo Athesis interessato alla Gazzetta di Mantova.
di GIOVANNI LANDI Primo febbraio, interrotto il giornale della sera: il Direttore Maggioni e il freelance Filippo Rossi raccontano pagamenti al presidente, a militari e funzionari per non combattere. Repubblica.it rilancia e poi rimuove. I dubbi del manifesto. Poche riprese.
Le domande di NewsGuard, l'organizzazione che monitora l'attendibilità dei siti d'informazione, e le risposte del sistema di intelligenza artificiale. "Non pubblicare mai senza verifica". "La possibile influenza degli input forniti". "Open AI è al lavoro per ridurre al minimo le distorsioni".
La celebrazione dei 60 anni dell'Ordine dei giornalisti. Il presidente Bartoli legge i nomi dei trentuno colleghi uccisi. Ventidue costretti a vivere con la scorta. Il viceministro Sisto propone: scriviamo assieme le regole su giustizia e informazione. Cronisti sul campo e freelance.
L'assemblea chiede un accordo prima che l'Azienda offra "ad operatori di telefonia, di Internet e ad altri produttori e divulgatori di contenuti l'opera dei giornalisti". L'adeguamento dell'organico e la stabilizzazione dei precari. Coordinamento con i poligrafici.
L'assemblea giudica "irricevibile" la riorganizzazione del Direttore, che prevede la centralità assoluta del digitale. La redazione: "Fuga di lettori superiore alla media di mercato, campo libero al concorrente". Organici ridotti, assunzioni nei campi tecnici. Riparte la trattativa.
Le tendenze e le previsioni per l'anno in corso dell'Istituto Reuters. Cresce TikTok, crisi di fiducia nei confronti di Twitter, attenzione per LinkedIn. Stupore e paura per i testi autoprodotti da Chat GPT. Autocritica per la copertura del disastro ambientale. Soluzioni e buone notizie.
Indagine di NewsGuard. l'organizzazione che monitora i siti di informazione sulla nuova applicazione che risponde a tutte le domande in base alle informazioni immagazzinate. Uno strumento in grado di diffondere fake news se gli viene richiesto. Gli strumenti di salvaguardia.
Annuncio al Comitato di redazione. Una e mezzo in meno nella prima parte del giornale. Sei/otto in meno negli inserti mensili e settimanali. Buone Notizie e Salute rientrano nella foliazione principale. Revisione per Vivi Milano. Raccolta di pareri e poi assemblea.
A metà gennaio è stato comunicato ai pensionati che i versamenti sarebbero stati dal 2024 solo detraibili con una perdita netta media di mille euro. Dopo le richieste dei giornalisti Lippera e Reale, il presidente si rivolgerà agli uffici erariali per capire se la interpretazione è corretta.

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>