di SOFIA GADICI Il direttore sarà Giulio Gambino, fondatore del sito: "Vorremmo diventare l'Espresso per le nuove generazioni". Nessun finanziamento pubblico, duemila abbonamenti. "Un giornalismo lento, profondo, ricco, far sentire il lettore parte di una comunità".
Una lettera che descrive le condizioni dei senza tutele nel giornale romano. La risposta di Francesco Merlo: "Trucchi da precariato eterno". Il gioco viene svelato, il Coordinamento protesta. Ma tutto continua come prima. Situazione comune a gran parte delle testate.
di ALBERTO FERRIGOLO Direttore per 8 anni di una realtà da 4 milioni di contatti al giorno. Youtubers e videomakers che fanno informazione senza essere riconosciuti. "Fenomeni seguiti da milioni di persone che nessuno monitora". I giganti del web e gli editori.
di FRANCESCO GARIBALDI Molinari, Feltri, Sechi, Cerasa e Malaguti: direttori a convegno a Dogliani. "Con la pandemia abbiamo ritrovato un ruolo, non sempre le risposte". "Troppe interviste ai virologi". "Non conta più se una proposta viene da una donna o da un uomo". Il caso Tik Tok.
Dopo le dimissioni dei rappresentanti sindacali, sei "saggi" hanno faticato a indicare una "rosa". Ruolo che pochi vogliono coprire, in tutti i media. Sette nomi, 5 posti. Il caso di Magliaro: viene dal Tempo e dall'ufficio stampa di Alemanno e doveva collaborare in Cronaca.
La proposta della presidente del Lazio, Paola Spadari: la riforma non è più rinviabile, occorre far entrare tutti coloro che svolgono la professione. "Metteremo a punto l'iscrizione all'Albo di Francesco Giovannetti". L'operatore è stato picchiato da un manifestante no vax.
L'analisi di NewsGuard, organizzazione che monitora l'attendibilità dei siti. "La catastrofe è stata programmata per influenzare i sondaggi. Merkel e il suo candidato Laschet si sono presentati come salvatori". Le accuse alla verde Baerbock sulla laurea e su George Soros.
Il 23 agosto è cominciata l'intrusione nel sistema, che ha provocato problemi con le mail e gli accessi da remoto. Il Cdr chiede spiegazioni e l'Azienda conferma l'aggressione online. Dopo tre giorni affermato il ripristino della maggior parte dei servizi. Denuncia alle autorità.
Un settore trascinato in basso dalla crisi della carta stampata. Il tentativo di diversificare le vendite: bibite e giocattoli, Lottomatica, bollette e multe, ricariche telefoniche. Ma non basta. "Decreto sostegni" in cambio di digitalizzazione. Le copie che non arrivano d'estate.
di SOFIA GADICI "Rispetteremo la libertà di stampa -ha detto un portavoce dei talebani- ma per ora le donne devono restare a casa, senza paura". Il caso di Tolo News, prima rete tv. Quattro croniste uccise. L'appello del gruppo GiULiA: "Non ci illudiamo".

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>