Oscuramento per 48 ore: "Dimostrate di realizzare un sito web, scritto da giornalisti, con il rispetto della privacy e con un editore". Poi l'ammissione dell'"inconveniente". Danneggiata la campagna di abbonamenti. "Avrebbero dovuto usare il loro motore di ricerca".
di ALBERTO FERRIGOLO Fino ad oggi il servizio di scegliere gli articoli dei giornali per i parlamentari è stato svolto, in alternanza, da Eco della Stampa e Data Stampa. Gli scontri con gli editori per l'utilizzo gratuito e le ordinanze Agcom. Ricorsi di Rcs, Domani, Unione Sarda.
(A.G.) Molinari voleva rispondere all'uscita di Saviano. Sarà anche capo dell'Ufficio romano. Dodici anni al Messaggero, poi via Solferino. Una lunga serie di scoop di cronaca giudiziaria, ma anche G8 a Genova, tsunami e terremoto. Fonti riservate, velocità e ossessione per il lavoro.
di FRANCESCO GARIBALDI Il fondatore del gruppo con più di 50 quotidiani locali online a Giancarlo Loquenzi su Radio Uno. novanta giornalisti, 120 collaboratori, 1200 notizie al giorno, 13 milioni di fatturato. "Una professione da rivalorizzare, l'algoritmo non basta".
Perché il passaggio al grande rivale, il Corriere della Sera? Il cambio di linea del giornale e anche la possibilità di avere a disposizione una Tv, La7. Il nuovo editore dello scrittore, Cairo, sottolinea i successi nel digitale, proprio il terreno su cui punta il presidente di Gedi, John Elkann.
Il presidente toscano è indicato da Controcorrente come futuro presidente nazionale. Dice: tre anni fa abbiamo fatto un errore. L'attuale responsabile accusato di non aver promosso la riforma, di aver condotto "in modo inqualificabile" la conferenza con Conte.
In occasione della fusione fra Fca e Psa in Stellantis, in ogni articolo apre una parentesi per dire che Exor, la finanziaria che controlla Fca controlla anche Gedi, editrice del quotidiano. Trasparenza e attenzione nei confronti dei lettori, novità per l'Italia. Il caso di maggio.
Il pezzo in Primo Piano esce il 22 dicembre; a partire dal 27 dicembre sette pagine a pagamento. L'efficacia di contrasto al virus "sperimentata per ora soltanto in vitro, ma la ricerca prosegue". Intervista a un docente, che lavora in un board creato da Unilever.
Prima volta di un Pontefice con un quotidiano sportivo. Il direttore Barigelli apre con tre pagine, ripresa sul settimanale e libro omaggio. Il giorno dopo la chiamata: "Ottimo lavoro di squadra. Avanti così, con coraggio". La palla di stracci, l'imbroglio del doping, i campioni svogliati.
Abbraccio giornalistico fra il direttore della discontinuità e il Fondatore. Dei suoi quattro successori, viene ricordato solo il primo, che da lui fu designato. Enrico Berlinguer dato per morto prima del rapimento di Aldo Moro. Sul sito online il brano è stato corretto.