Il primo cittadino di Terni, iscritto come pubblicista nel Lazio, denunciato da Cpo di Fnsi, Usigrai e Ordine e da GiULiA. In consiglio comunale ha detto frasi sugli uomini che guardano le donne, ci provano e se non riescono tornano a casa. L'Università, la Ternana, le radio.
Primo stato di crisi con casa integrazione in sessant'anni di vita. Il Piano prevede anche una riorganizzazione digitale, con potenziamento di video, audio, giornalismo in mobilità. Il Direttore da luglio è Davide Desario, che ha preso il posto di Gian Marco Chiocci. ora al Tg1.
(A.G.) Lo scontro sulle privatizzazioni del governo, la presidente del consiglio tira in ballo la proprietà ex Fiat, il leader di Azione dice di non essere mai intervistato per le sue critiche a Elkann. Direttore, Cdr, Fnsi rispondono. Questioni irrisolte e incroci politica-editoria.
Si è dimesso Alessandro Mauro Rossi, che era stato nominato dal precedente azionista Danilo Iervolino e che rimane responsabile di Forbes Italia. Resta viva la tradizione laica e di sinistra. Dopo la fine dell'abbinamento in edicola con Repubblica, vendite sulle diecimila copie.
Intervista dell'Adnkronos a Vittorio Roidi, ex Presidente dell'Ordine, ex segretario Fnsi: i cittadini devono poter distinguere fra un mondo professionale e uno senza alcun controllo. "Abbiamo norme precise, continuamente aggiornate, che non sempre vengono applicate"
La Rassegna stampa sui generis di GiULiA Giornaliste, dall'8 al 13 gennaio. La "devirilizzazione", un titolo inventato, riequilibrio dei generi al contrario, stereotipi nelle favole, due dive a confronto, le parole di Julio Velasco, storia contro la depressione nel campo profughi.
(A.G.) Il Digital News Reuters. Gli editori vanno allo scontro, utilizzano, cercano di ottenere profitti. Affaticamento da notizie e blocco alle notizie. Redazioni fantasma nelle periferie Usa. La app che riscrive gli articoli nello stile di un bambino o della generazione Z.
di ALBERTO FERRIGOLO Forfettizzazione degli straordinari, welfare aziendale e buoni pasto. Oltre alle sostituzioni di tutti i 36 prepensionmenti (con incentivi). accordo con la società di eventi ItalyPost e ipotesi di nuove acquisizioni. Accordo che può diventare "pilota".
(S.A) Non c'erano mai stati nella storia dell'imprenditore editoriale e proprietario del Torino calcio provvedimenti così drastici. L'acquisto di Rcs-Corriere della Sera nel 2016 e il risanamento dei conti. "Bilanci negativi per quindici milioni negli ultimi dieci anni".
Lettera della segretaria Alessandra Costante: nessuna giustificazione per le brutalità del 7 ottobre, ma assistiamo con orrore alla morte di decine di colleghi. Richiesta di entrare a Gaza senza essere 'embedded'. "La pettorina 'press' uno scudo, non un bersaglio"

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>