Lettera ai sottoscrittori. Inchieste, news letters (esteri & tennis), cruciverba e film. Nessun accenno allo schieramento nel centro sinistra. Rispetto per chi lo ha preceduto, ma attenzione "soprattutto alla comunità dei lettori".
(A.G.) Ripubblicato online un articolo del 1980 sull’uccisione del professor Bachelet. Due mesi dopo arriva il compenso: “Volevo restituirli”. A via Solferino forbici per i pensionati che ancora lavorano.
Elezioni convocate per il 7 ottobre, poi rinviate di 15 giorni. I tre membri della rappresentanza sindacale uscente non hanno accettato di ricandidarsi. Meno potere e molti problemi nella stagione della crisi. Una grande tradizione negli anni '70 e '80.
di GIAMPIERO GRAMAGLIA L'ex presidente vuol "far mangiare la polvere" a Murdoch, abbandona Fox per la tv via cavo NewsMaz del suo amico Christopher Ruddy. Ivanka intanto è già approdata su Parler, che non blocca i contenuti razzisti, anti-semiti e violenti.
“Non riconosco più il giornale”. Già andati via Deaglio e Corrias, portati da Verdelli. Il nuovo direttore presente in prima pagina ogni domenica, rottura con la tradizione. Attenzione all’amministrazione Usa.
(A.G.) Il Report annuale del Reuters Institute. La pubblicità svanisce, avanzano le sottoscrizioni dei lettori. I grandi media aprono siti per agevolare l'e-commerce. Podcast, news letters, visual story e moltissimi dati. Come i piccoli editori si difendono dai grandi. Ritorno per le strade.
di ALBERTO FERRIGOLO Il costituzionalista: devono cambiare le scuole, l'esame, il praticantato. "Non ha più senso la distinzione fra professionisti e pubblicisti". "Non tutti i giornalisti cercano la verità". "Obiettivo della riforma deve essere favorire il giornalismo di qualità".
“Talvolta alcuni di voi hanno cercato di non usare la parola vecchio. Oggi fatelo pure. Però noi vecchi non possiamo tollerare che nel momento della tragedia sia violata la nostra intimità”.
Richiesta a Conte e Martella della Commissione lavoro autonomo della Fnsi. "Bloccare i sostegni a chi fa ricatti economici, a chi utilizza pensionati in redazione, a chi non rispetta le norme sui compensi". "Necessaria una riforma della professione e dell'Ordine".
(A.G.) Un mese fa il caso del caporedattore Sanfilippo e del suo commento Facebook su Salvini: "Tempo sei mesi ti spari, nemico mio". La Commissione chiede indipendenza e imparzialità.

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>