Gad Lerner, uno e bino. Un giorno sulla nuova Repubblica di Carlo Verdelli scrive reportage e commenti e un altro giorno la  stessa Repubblica lo intervista sulla sua nuova trasmissione per Rai3 e soprattutto per precisare il suo compenso stigmatizzato dalla Lega. Titolo: “Salvini mente sul mio compenso. Fa solo propaganda”. Duecentocinquantamila euro per Lerner e staff per 5 puntate, secondo Salvini, 69 mila solo per Lerner per 5 puntate, secondo Lerner. Situazione singolare e soprattutto confusiva per i lettori. Chi è veramente Lerner? Un giornalista, un commentatore, o un personaggio da intervistare?