Nella serata di mercoledì 29 gennaio in molti Comuni d’Italia ci sarà almeno un’edicola aperta al pubblico oltre l’orario di chiusura, indicativamente fino alle ore 22,30, e rimarranno accese per tutta la notte le insegne di ogni edicola.

Il Si.Na.G.I., Sindacato nazionale giornalai d’Italia, ha scelto di tenere accesa l’insegna per far si che la luce delle edicole non si spenga definitivamente nei quartieri e nelle città: “L’edicola è un luogo di incontro sociale e un presidio territoriale insostituibile oltre ad essere una lanterna accesa sulla democrazia, in quanto garantisce il pluralismo dell’informazione scritta”.

Per la città di Milano l’appuntamento è dalle ore 20,30 in poi presso l’edicola di Piazzale Lagosta (MM Lilla fermata Isola), dove gli edicolanti condivideranno con i presenti le loro argomentazioni a sostegno di questa sfida e offriranno una fetta di torta e una bevanda calda.

In dieci anni 12 mila edicole su 40 mila hanno chiuso i battenti.