di ELENA L. PASQUINI Dopo la morte di Attanasio, Milambo e Iacovacci, storie di chi raccoglie fondi e rischia la vita per raccontare i Paesi dimenticati. Negli Stati Uniti ancora si sostengono l'informazione di qualità e i giornalisti che operano su terreni lontani.
Utilizzata più volte la possibilità di pubblicare comunicati sul giornale. "Siamo riusciti nell'impresa di far crescere i ricavi del Gruppo". "Organizzazione sempre più sfilacciata e poco efficace". Dopo il voto di sfiducia al direttore (a novembre) "tutto è rimasto fermo".
L'affluenza maggiore in Basilicata, Abruzzo, Campania e Calabria. la minore in Emilia Romagna, Lombardia e Lazio. Eletti ben 82 consiglieri. Record di Mario Antolini nel Lazio con 1258 preferenze. Controcorrente mantiene la maggioranza, con 45 seggi.
Sentenza sul caso della Asl di Pescara. L'attività di comunicazione pubblica e privata nell'ambito della legge 150 del 2000 è giornalistica e non ricade sotto l'Inps. Possibili forti entrate per l'istituto di previdenza. La frase di Mattarella sulla "garanzia pubblica" e la commissione d'indagine.
(A.F.) Il Tribunale fallimentare assegna la testata a Ecologica Spa. I Ladisa non faranno ricorso. Il Comitato di redazione: "Spiraglio di luce". Lontani dalle edicole dal 1° agosto. Interessamento del gruppo Angelucci (Tempo, Libero, Corriere dell'Umbria).
di ROBERTO SEGHETTI Manca un mese all'approvazione del passaggio dell'Inpgi in ambito pubblico. Le proposte contrarie di Movimento 5 Stelle, Italia Viva, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Poche probabilità di fermare la nuova norma. Le questioni Inpgi 2 e pubblicisti.
Nel discorso per la Giornata delle Comunicazioni sociali, quest'anno il Pontefice si sofferma sul verbo "ascoltare". Non origliare e spiare, stare faccia a faccia. Le battute ad effetto e l'audience. La sfiducia generata dalla pandemia. Dare un nome e una storia a ciascuno dei migranti.
Fuori onda al Tg3 mentre viene intervistato il segretario del Pd, Letta. Le frasi sulle immigrate in Italia diventano virali sui social. L'ex presidente Rai e il nuovo direttore di Rai Day Time corrono ai ripari. "Atto di estrema stupidità". "Posso aver offeso la componente femminile della comunità".
Licenziati i quattordici grafici del settore, un terzo del personale delle redazioni. Per portare il lavoro all'esterno dell'Azienda e ridurre i costi. Il Comitato di redazione aveva proposto misure per evitare la perdita dei posti. Dieci anni di riduzione degli stipendi, fino al 2019.
Il talk di Giuseppe Brindisi fa uno scoop. Le frasi del ministro russo su tutti i media: "Italia in prima fila contro di noi. Hitler ebreo come Zelensky". Letta: "Spot antiucraino, è un'onta". Forza Italia divisa, Meloni e Lega difendono la trasmissione. Draghi: "Un comizio". Rivalità con Giletti.

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>