"Pressante appello al Governo". Impegno per l'ingresso dei comunicatori, ma molti resistono. Incontri senza esito positivo con il ministro Orlando e il sottosegretario Moles. Le spese per ammortizzatori sociali. Tagli delle indennità del 10 per cento.
di SOFIA GADICI Trasmesse le immagini del mancato arrivo della funivia in stazione, con il terrore dei passeggeri. Scelte diverse di Zona Bianca (Rete 4), Sole 24 ore, Avvenire, Wired. La Procura: "Assoluta inopportunità di pubblicazione di tali riprese".
Il 23 agosto è cominciata l'intrusione nel sistema, che ha provocato problemi con le mail e gli accessi da remoto. Il Cdr chiede spiegazioni e l'Azienda conferma l'aggressione online. Dopo tre giorni affermato il ripristino della maggior parte dei servizi. Denuncia alle autorità.
di ALBERTO FERRIGOLO Sette settimane di articoli sui conflitti di interesse di Luigi Brugnaro da parte del quotidiano diretto da Stefano Feltri. Alla fine, arriva la querela. I resoconti di Nuova Venezia e Gazzettino sul consiglio straordinario richiesto dalle opposizioni.
Referendum sul "Patto per l'innovazione e lo sviluppo". In 173 non partecipano. I volontari potranno lavorare da casa 3 giorni a settimana. In sede 100 postazioni non personali. Investimenti sul digitale e premi se crescono gli abbonamenti. Associazione per i pensionati.
Fabio Martini: "Prodotto di basso valore. Più che capire si tendeva a eccitare il telespettatore". Seghetti: politica e media rappresentano la società civile. Ciriaco: "Applauso a tutti i colleghi che hanno dimenticato sonno, cibo, famiglia". I titoli migliori su Giornale, manifesto e Verità.
Il Cdr incontra l'amministratore delegato, dopo le voci di cessione a Bfc media, che pubblica Forbes Italia. L'imprenditore Iervolino è proprietario della Salernitana calcio e fondatore dell'Università Pegaso. Il direttore: "Violazione di lealtà e fiducia". Nominato Lirio Abbate.
di ALBERTO FERRIGOLO Intervento dell'Autorità sulla chat che riporta dettagli sui rapporti personali e sessuali. Nome e cognome della donna e solo il nome del giovane. "Frasi che nulla aggiungono alla necessità di fare chiarezza". Interessate altre sei testate.
Ogni anno la società editrice di Pessina e Stefanelli fa uscire un numero per non far decadere la registrazione. Venticinque dipendenti senza ammortizzatori sociali né stipendi. Appello della Fnsi al giudice fallimentare. L'archivio, un patrimonio per il Paese.
La denuncia del Cdr: nessuna risposta alle nostre richieste, convocazione a fine giugno. Nonostante il parere della Fnsi, nessuna assunzione temporanea per le colleghe. Ritardi nei contratti per i precari. Annunciate interruzioni delle relazioni sindacali e azioni di lotta.

Volete che Professionereporter.eu continui a raccontarvi dove va il giornalismo? Donate 5-10-20 euro al mese o 50-100 euro l’anno. O quello che preferite. Entrerete nella nostra comunità.

Scopri come >>